Voglia di gioco, luce e spensieratezza. Ecco l'anima fresca e vivace di Play CdB



Strega comanda colori. Un due tre, stella! Moscacieca oppure il Girotondo. Il tiro alla fune o il salto con l’elastico. Ma anche gli scacchi, il Domino e la Battaglia navale. Sono giochi che rimandano a un tempo antico, spensierato, che profuma di una sincera voglia di aria aperta, movimento, libertà, divertimento dinamico e puro, anche quando ci si sedeva intorno a un tavolo e si faceva ricorso a un pizzico di sana competizione, a qualche piccola strategia.


Questo è il sentimento che mi ha ispirato per la nuova collezione Primavera/Estate CdB, che ho chiamato Play. Per invitarvi a giocare con il vostro hairlook, lasciandovi andare a un po’ di luce e spensieratezza. Frivola e sana, ma con una spinta a osare senza eccessi e sempre nel segno della naturalezza, in modo da potere scoprire anche attraverso i capelli chi siete, e così potervi distinguere con la vostra personalità. A partire dal taglio, che mi solletica in testa un altro gioco, quello del “Se fosse”. Ve lo ricordate?

Proviamo a rigirarlo su voi stesse: “Se tu fossi un taglio, che taglio saresti?”

Un Italian Shag o un Italian Lob? Un Italian Mixie o un Italian Shob? Oppure un inedito Italian V? Molto dipende anche da che lunghezza vi sentite addosso: corta, media o lunga?

Lo stesso per il colore. “Se tu fossi un colore, che colore saresti?”

E lo styling? Idem. Allora divertiamoci a giocare un po’.


MEDIUM CUT


Il taglio medio ha sempre il suo fascino, quello che ha conquistato molte di voi negli ultimi anni. Provate a immaginarlo selvaggio e gentile insieme. Con una bella vibrazione grunge anni ’90 data dalla frangia Nirvana, lunga e aperta, leggermente più spesa e spettinata. Se aggiungiamo una scalatura multilevel ai lati del volto, ne accompagniamo la silhouette con allegria, aggiungendo poi un tocco soft sulla parte posteriore. E il gioco è fatto, con un Italian Shag da asciugare liscio o mosso a seconda dell’ispirazione del momento. Il Velvet Blond nella nuance biondo vaniglia diffonde morbidezza senza forti contrasti, per un effetto fresco e leggero.



Se invece il vostro desiderio verte verso la quinta essenza dell’eleganza contemporanea, il taglio medio per voi è l’Italian Lob. Una love story tra pienezza e sofficità, che si sviluppa su una linea retta che percorre le spalle. È il collo a dettare le regole del gioco, per decidere e costruire su di esso la lunghezza finale. Con un ultimo tocco: la scalatura anteriore soft, con ciuffi simmetrici all’altezza bocca-mento, per aprire lo sguardo e dinamizzare la linea. Il castano di fondo con Sunny Framher tono su tono, dalle nuance caramello luminoso, magnifica il taglio ed esalta il volto con la nuova doccia cromatica cuor di mandorla che esalta il brunette.



LONG CUT


A rinnovare i cappelli lunghi, invece, arriva l’Italian V. Il nuovo taglio lungo caratterizzato da una scalatura sensuale a forma di “V”, molto amata negli anni ’90. Un gioco che inizia dalle spalle e prosegue alle scapole, con strati capaci di liberare l’energia ritmica dei capelli, seguendo una scalatura di design che fluidifica e sfila le spalle, anche le più importanti. Il punto focale del taglio è il ciuffo frontale che, come una frangia allungata all’altezza di zigomi e naso offre un guizzo dal sapore anni ’70, ideale per una riga sia centrale che laterale. A decorare il taglio, un luminoso Sunshine Framher con doccia cromatica cuor di miele.


SHORT CUT


E per i capelli corti, invece? Un’alternativa audace alle lunghe chiome della generazione Z è l’Italian Mixie. Corto e scalatissimo, dall’ispirazione rock glam anni ’80, questo taglio unisce il meglio di un corto pixie con la stravaganza del mullet e della frangia wispy, esile e con ciuffetti separati, con svirgolettate laterali e allungamenti sulla nuca. La forza e la profondità di questo taglio vengono esaltate in modo intenso e accattivante da un colore scuro, come un bruno cioccolato brillante.




Se invece la vostra spirazione vi spinge verso un’interpretazione molto femminile del corto, allora il taglio che fa per voi è l’Italian Shob. Un micro-caschetto definito e minimal nei contorni tra nuca e mento, reso leggero e soffice da scalature e disconnessioni nella calotta superiore, per un effetto multidirezionale. A esaltarlo, il Sunshine Glam, studiato per creare scie luminose dinamiche, perfette per valorizzare il volto e sottolineare il taglio nei suoi movimenti. La nuance corallo brillante sul brunette dà un giovane richiamo alla luce dei giorni limpidi di primavera che brilla sui volti delle donne nella stagione dei primi tepori.


Prova a giocare anche tu! E vieni in uno dei saloni di Compagnia della Bellezza per giocare con il nostro nuovo test "Se tu fossi..." e scoprire l'hairlook più luminoso e più adatto a te in vista della bella stagione!


872 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti